News e comunicazioni

Comunicato stampa, Milano 16 Gennaio 2019
SAIP S.R.L. APRE IL CAPITALE AI FONDI SIPAREX

La società, leader italiana nella produzione di accumulatori idropneumatici e smorzatori di pulsazioni, sarà accompagnata dai nuovi investitori in un ambizioso piano di crescita, organica e per linee esterne. Il fondatore, Giovanni Zanardi, rimane nel ruolo di Amministratore Delegato di SAIP.

Milano, 16 Gennaio 2019 – SAIP S.r.l., società attiva nella produzione di accumulatori idro-pneumatici e smorzatori di pulsazioni, e Siparex, gestore di private equity attivo in Francia, Italia e Germania, comunicano il perfezionamento di un’operazione di investimento nella Società da parte dei fondi Siparex Investimenti 2 e Siparex MidCap 3.

I fondi Siparex hanno acquisito una quota del 75% nella Società, mentre la famiglia Zanardi ha mantenuto una quota del 25%.

Giovanni Zanardi, fondatore della Società, rimane alla guida della SAIP con la carica di Amministratore Delegato. Sergio e Simona Zanardi, figli del fondatore, mantengono i loro ruoli rispettivamente di responsabile del testing e della qualità, e dell’amministrazione e pianificazione della produzione.

L’operazione è stata gestita per Siparex dai due partner italiani Tomaso Barbini e Andrea Gianola, che sono entrati nel CdA di SAIP con il compito di accompagnare la Società nel futuro percorso di crescita.

Giovanni Zanardi, Amministratore Delegato di SAIP, ha commentato: “Sono entusiasta dell’investimento in SAIP da parte dei fondi Siparex, che ci dà la possibilità di sviluppare l’attività e di far evolvere l’organizzazione aziendale insieme ad un partner di esperienza nel supportare la crescita e l’internalizzazione di piccole e medie aziende industriali”.

Tomaso Barbini, Partner di Siparex, ha commentato: “Questa operazione permette ai fondi Siparex di investire in un’azienda altamente specializzata in una nicchia del settore oleodinamico, che vanta una reputazione di eccellenza nella qualità dei prodotti e una capacità di progettare componenti per specifiche esigenze, riconosciuta dai propri clienti in tutto il mondo. Il nostro investimento ha lo scopo di supportare la Società in un percorso di ulteriore sviluppo organico e per linee esterne insieme alla famiglia Zanardi”.

L’operazione è stata seguita dallo studio legale Ruccellai & Raffaelli. EY ha prestato servizi di consulenza contabile e fiscale e GoetzPartners ha fornito consulenza di mercato. Mediocredito Italiano (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha finanziato parzialmente l’operazione attraverso una linea di credito a medio termine.

About SAIP SAIP S.r.l., che ha sede ad Opera (Milano), è stata fondata da Giovanni Zanardi nel 1977 ed è attiva nella produzione e commercializzazione di accumulatori idropneumatici e smorzatori di pulsazioni. Nel corso degli anni la Società ha sviluppato il proprio portafoglio prodotti che oggi include una linea completa di accumulatori e smorzatori nelle tipologie a membrana, sacca e pistone. La Società inoltre progetta e produce accumulatori speciali su apposita richiesta dei propri clienti. Le principali applicazioni dei prodotti SAIP si rivolgono a settori diversificati come l’oil & gas, energia, macchine movimento terra, macchine agricole, automotive e macchinari industriali. La Società, che impiega 40 dipendenti, ha realizzato ricavi per circa €9 milioni nel 2018. Per ulteriori informazioni: www.saip.it

About Siparex Il Gruppo Siparex è uno dei principali specialisti di private equity nel segmento Mid Market in Europa. Siparex gestisce circa €2 miliardi, investiti in più di 250 società appartenenti a settori diversificati e, dalla sua fondazione, ha supportato lo sviluppo di oltre 1.000 aziende grazie ad una base stabile di 170 investitori. Siparex ha una copertura territoriale estesa a 8 uffici in Francia, uno a Milano e uno a Monaco di Baviera. La filosofia di investimento di Siparex è da sempre improntata ad assistere nella crescita le società partecipate, in posizione sia di maggioranza che di minoranza, con un ruolo di supporto al management ed agli imprenditori. Siparex investe in Italia attraverso tre fondi di private equity: Siparex Investimenti 2, Siparex MidCap 3 e Siparex ETI4, ed il fondo di mezzanino Intermezzo. Per ulteriori informazioni: www.siparexinvestimenti.com.

Media Contact: CDR Communication SRL Angelo Brunello Email: angelo.brunello@cdr-communication.it Tel. 329 2117752



Comunicato stampa, Milano 10 Gennaio 2019
I FONDI SIPAREX ENTRANO NEL CAPITALE DI PLURIMA S.P.A., SOCIETA’ ITALIANA SPECIALIZZATA NEI SERVIZI DI GESTIONE DOCUMENTALE E LOGISTICA SANITARIA IN OUTSOURCING

L’obiettivo dell’operazione è supportare il progetto di crescita organica e per linee esterne volto al raggiungimento degli obiettivi dell’ambizioso piano industriale pluriennale

Milano, 10 Gennaio 2019 – Plurima S.p.A., leader nella fornitura dei servizi di logistica sanitaria, trasporti, outsourcing amministrativo e gestione documentale per la Pubblica Amministrazione e per aziende private e Siparex, gestore di private equity attivo in Francia, Italia e Germania, comunicano il perfezionamento di un’operazione di investimento che potrà raggiungere 9 milioni di euro, effettuata dai due fondi Siparex Investimenti 2 e Siparex MidCap 3.

L’entrata di Siparex, come socio di minoranza, è avvenuta tramite l’acquisto di una quota del 31% del capitale di Plurima S.p.A., e prevede inoltre la sottoscrizione di un aumento di capitale, in una o più tranches, finalizzato al finanziamento di potenziali opportunità di sviluppo, alcune delle quali già identificate. La quota dei fondi Siparex potrà quindi arrivare fino al 41% del capitale di Plurima.

Luca Marconi, in rappresentanza della famiglia fondatrice e titolare della quota di maggioranza della Società, rimarrà alla guida di Plurima come Amministratore Delegato e avrà il compito di conseguire gli ambiziosi obiettivi del Business Plan 2019-2024, che prevede un forte sviluppo sia nel segmento della logistica sanitaria che nella gestione documentale, sia attraverso la crescita organica che per linee esterne.

L’operazione è stata gestita per Siparex dai due partner italiani Andrea Gianola e Tomaso Barbini che sono anche entrati nel CdA di Plurima con il compito di accompagnare la Società nel percorso di crescita.

Luca Marconi, Amministratore Delegato di Plurima, ha sottolineato: “Siamo indubbiamente orgogliosi dell’ingresso, in quota di minoranza del capitale, dei fondi Siparex, con cui condividiamo gli stessi valori e la stessa cultura d’impresa. Il loro ingresso rappresenta per noi una straordinaria opportunità di crescita e sviluppo, in linea con il piano avviato da mio padre, che ci darà la possibilità di beneficiare delle risorse finanziarie, competenze e know-how finanziario nel percorso di sviluppo organico intrapreso da Plurima negli ultimi anni. L’obiettivo congiunto dell’Azienda e di Siparex è quello di continuare a crescere, consolidare la posizione di leadership di Plurima nel settore della logistica e della gestione documentale, innovare ed esplorare opportunità di mercato ad alto potenziale di rendimento. Ricordo infine il recente ingresso in ELITE, il programma internazionale di Borsa Italiana nato nel 2012, in collaborazione con Confindustria, per supportare le aziende nella realizzazione dei loro progetti di crescita, che potrà essere un ulteriore supporto in questa direzione”.

Andrea Gianola, Partner di Siparex, ha commentato: “Siamo pienamente soddisfatti della conclusione di questa operazione che permette ai fondi Siparex di entrare in un’azienda leader nei mercati della gestione documentale e della logistica sanitaria in outsourcing, settore quest’ultimo in rilevante espansione a livello domestico. La nostra operazione non è limitata all’apporto di mezzi finanziari ma è volta al supporto del management per il raggiungimento degli obiettivi del piano di sviluppo”. L’operazione è stata seguita rispettivamente dagli studi legali Pedersoli per Plurima e Hi.Lex per Siparex. EY ha prestato servizi di consulenza di settore e contabile e Hi.Lex ha fornito supporto in relazione agli aspetti legali e fiscali. Marcello Maria Molino di MFZ & Partners ha agito in qualità di advisor finanziario di Plurima.

About Plurima Plurima S.p.A., che ha sede amministrativa a Corciano (Perugia) nasce a metà degli anni ‘90 proponendo per prima a livello nazionale il servizio in outsourcing della gestione documentale per la sanità pubblica e privata. La gamma di servizi offerti si è progressivamente sviluppata fino ad arrivare alla fornitura di un servizio di gestione documentale completa, applicato anche in ambiti differenti da quello sanitario. A seguito del crescente interesse da parte dei propri clienti, i settori di intervento si sono ampliati a servizi di logistica integrata, gestione magazzini economali e farmaceutici ed all’organizzazione e fornitura di trasporti sanitari vari. La Società – con oltre 550 dipendenti –ha realizzato ricavi per € 28,3 milioni nel 2017, in aumento del 2,8% rispetto al 2016 e ricavi per €14,9 nel primo semestre 2018, in crescita del 4,8% rispetto allo stesso periodo del 2017. La società ha realizzato importanti acquisizioni negli ultimi anni, tra cui nel 2017 la società BluKappa S.r.l. che si occupa di gestione documentale e fornitura di servizi IT e nel 2018 Bridge Technologies S.r.l., attiva nell’Information Management e Gestione massiva delle comunicazioni. Nell’aprile 2018 Plurima ha iniziato il proprio percorso ELITE di Borsa Italiana. Per ulteriori informazioni: www.plurima.info

About Siparex Il Gruppo Siparex è uno dei principali specialisti di private equity nel segmento Mid Market in Europa. Siparex gestisce circa €2 miliardi, investiti in più di 250 società appartenenti a settori diversificati e, dalla sua fondazione, ha supportato lo sviluppo di oltre 1.000 aziende grazie ad una base stabile di 170 investitori. Siparex ha una copertura territoriale estesa a 8 uffici in Francia, uno a Milano e uno a Monaco di Baviera. La filosofia di investimento di Siparex è da sempre improntata ad assistere nella crescita le società partecipate, in posizione sia di maggioranza che di minoranza, con un ruolo di supporto al management ed agli imprenditori. Siparex investe in Italia attraverso tre fondi di private equity: Siparex Investimenti 2, Siparex MidCap 3 e Siparex ETI4 ed un fondo di mezzanino [Intermezzo]. Per ulteriori informazioni: www.siparexinvestimenti.com.

Media Contact: CDR Communication SRL Angelo Brunello Email: angelo.brunello@cdr-communication.it Tel. 329 2117752

Scarica l'articolo di BeBeez



Ottawa and Paris, June 6, 2018 Building on the strategic partnership announced in the fall of 2017, Siparex Group and Desjardins Capital are launching a transatlantic fund with the support of key sponsors, Bpifrance (in France) and Capital régional et coopératif Desjardins (CRCD) and Export Development Canada (both in Canada).
Scarica il comunicato stampa



Fara Gera d'Adda, 17 maggio 2018 Bracchi compra la logistica di Bas Group.
Scarica il comunicato stampa



Milano, 13 febbraio 2017 Siparex Investimenti 2 e Siparex MidCap II investono in HNH Hotels & Resorts con l'obiettivo di supportare la crescita e lo sviluppo del gruppo famigliare veneto leader nella gestione alberghiera multibrand.
Scarica il comunicato stampa
Scarica l'articolo di Bebeez
Scarica l'articolo di Milano Finanza
Scarica l'articolo di Webitmag
Scarica l'articolo di Guida Viaggi



Milano, 4 Maggio 2016 Siparex Investimenti 2 e Siparex MidCap II investono insieme a IGI in Bracchi Srl, società di logistica specializzata nel trasporto di ascensori, scale mobili e macchine agricole.

Scarica l'articolo di MilanoFinanza
Scarica l'articolo di Diritto24



Milano, 14 ottobre 2015. Siparex Investimenti 2 ha investito assieme a Gradiente in Buona Compagnia Gourmet, società con stabilimenti produttivi a Quinto di Treviso e a Savona attiva nella produzione di gnocchi di patate, sughi freschi e prodotti gastronomici tipici della tradizione ligure.

Scarica il comunicato stampa
Scarica l'articolo di Milano Finanza




10 Luglio 2014 Prende il via la partnership con i fondi francesi di Siparex per investimenti dedicati alle PMI italiane
Scarica il comunicato stampa Italia